Convertitore seriale Bluetooth

Un' altra invenzione cinese, ma di uso leggermente piu' ostico. Si tratta di un convertitore seriale-Bluetooth di piccolissime dimensioni con antenna a stripline incorporata. La potenza di trasmissione e' 4 dBm (circa 2.5 mW) e la portata non e' molto grande, una stanza o, all' aperto, alcuni metri. Le varie versioni riconoscono alcuni AT commands per la configurazione. Per ragioni che non e' dato sapere, probabilmente il riciclaggio di un' applicazione interna cinese non nota, esiste in due versioni, Master e Slave. Il Master comunica con lo Slave, Master e Master NON comunicano fra di loro, Slave e Slave NON comunicano fra di loro. Per fortuna la versione Slave comunica con gli adattatori Bluetooth di PC e smartphone. Ultimamente e' apparsa su Internet una versione con uno switch che fa commutare tra funzione Master e funzione Slave, ma bisognerebbe provarla. Nelle figure si vedono un Master, con il puntino bianco sul chip e 6 piedini, e uno slave, senza puntino bianco e 4 piedini.


Sono disponibili su Internet a prezzi bassissimi, e sono un grande classico per il controllo remoto di Arduino (e delle schede Belinonda, ovviamente !). I quattro piedini base della versione Slave sono l' alimentazione (da 3.6 a 6 volt, per cui 5 volt vanno bene), la massa e le linee di segnale TX e RX a 3.3 volt. Per fortuna questi valori sono scritti sul PCB, per cui non ci sono dubbi.


La versione Master ha due ulteriori piedini di controllo per la configurazione e per l' aggiornamento del firmware. Si puo' collegare a un PC interponendo un convertitore USB-seriale. In tal modo il PC aggiunge una seriale doppiamente virtuale, virtuale perche viene convertita da USB e virtuale perche' viaggia su Bluetooth. Nell' immagine l' assieme.


In tal modo si possono collegare fra di loro anche due PC, un PC e un Arduino o una Belinonda o due Arduini o due Belinonde, avendo sempre l' avvertenza di usare, se se ne usano due, un Master e uno Slave. Da quale parte mettere l' uno o l' altro e' indifferente. Quanto alla conversione fra 3.3 e i 5 volt di segnale di Arduino, esistono i convertitori di livello. Nell' immagine un esempio di utilizzazione.


Si tratta di un piccolo sistema basato su Belinonda 7 che legge via I2C i dati da una piattaforma inerziale e li trasmette wireless via Bluetooth a un PC o a uno smartphone. Il convertitore in questione e' quello piu' in basso. Su smartphone e tablet Android l' adattatore Bluetooth e' incorporato. Per usarlo in maniera seriale occorre un' apposita apk. Su Google store ne sono disponibili varie, gratuite e a pagamento. Pero' anche quelle gratuite non e' possibile scaricarle da un PC, ma vogliono una macchina Android, che non salva l' apk, ma la installa. Per fortuna un' anima buona ha messo a disposizione su github i sorgenti di BlueSerial, da compilare usando l' sdk gratuito di Android. Per lo zip con i sorgenti cliccare qui. Per l' apk compilata e pronta per l' installazione cliccare qui. Per iPhone e Windows Phone vedetevela voi.

  • Torna alla pagina componenti
  • Torna alla homepage