Google glass

Questa pagina e' ancora in bozza

Google glass e' una grande novita' tecnologica dell' anno. Probabilmente ancora un po' acerbi tecnologicamente, sono l' ultimo discendente del glorioso head-up display degli aerei da caccia. In combattimento non bisogna distogliere lo sguardo dall' avversario, ma bisogna anche tenere d' occhio gli strumenti per non consumare troppo carburante, non stallare, sapere le munizioni a disposizione, e altro. Per questo e' stata inventata una proiezione luminosa su schermo trasparente, in modo che il pilota veda sovrapposti lo scenario esterno e le informazioni strumentali essenziali. Inizialmente assai costoso questo sistema e' stato proposto di recente anche su vetture alto di gamma come la Chevrolet Corvette. Non ha ancora attecchito. Perche' non piace agli utenti o perche' non piace alle case automobilistiche ? Sicuramente le auto parlanti sono state inizialmente un flop gigantesco. Anni dopo pero', dimenticato l' insuccesso iniziale, i navigatori GPS a guida vocale sono entrati nell' uso in maniera indolore, Secondo me l' utente, dopo il disorientamento iniziale, dopo mezza giornata con l' HUD non puo' piu' farne a meno. Provate a tornare su un' auto senza servosterzo e servofreno se ci riuscite. Quindi sono le case automobilistiche che non amano un oggetto che sembrava troppo costoso. Ora Google ha fatto il salto ed e' passata direttamente alle persone. Peggio per le case automobilistiche. Raggiunto un prezzo accettabile questi occhiali saranno piu' indispensabili dei cellulari senza che neanche ce ne accorgiamo. La disponibilita' di tutte le informazioni senza andare a rovistare ha un alleato formidabile: la pigrizia. Contro di lei si lotta invano. L' head-up display umano (questo e' il suo vero nome) sara' componente essenziale del futuro e dell' internet of things. Compito degli hacker averne una versione open source, cercando di coinvolgere la potenza finanziaria dei cinesi per la parte hardware.



  • Torna alla pagina applicazioni
  • Torna alla homepage